Olio di argan per l’abbronzatura: modalità d’uso per pelle e capelli

By | 27 Giugno , 2017

Per quanto un’abbronzatura dorata e brillante sia un traguardo ambito da molte persone, l’eccessiva esposizione ai raggi solari è tra le principali cause dell’invecchiamento della pelle, oltre a rendere i capelli spenti e sfibrati. Per fortuna esiste una soluzione a questo problema ed è l’olio di argan, anche detto “olio marocchino”, un prodotto naturale originario del sud-ovest del Marocco utilizzato da secoli dalle donne berbere come cosmetico e per curare vari disurbi della pelle e dei capelli grazie alle sue capacità idratanti, nutrienti e lenitive. Inoltre il prezzo Olio di Argan è accessibile a tutti.

Proprietà dell’olio di argan L’olio di argan puro è uno scrigno di sostanze antiossidanti, in particolare vitamina E, acidi grassi insaturi, tocoferolo e flavonoidi, che combattono i radicali liberi, garantendo un efficace effetto anti-age. Queste sostanze stimolano infatti la produzione di elastina e collagene, proteine indispensabili per mantenere la pelle elastica e tonica e per prevenire la formazione di rughe e smagliature.

L’olio di argan idrata e nutre la pelle, lasciandola liscia, morbida e levigata; è un olio secco, che si assorbe rapidamente senza ungere o appiccicare. Massaggiato regolarmente su tutto il corpo, stimola il rinnovamento cellulare ed ha anche un efficace effetto decontratturante. Per le sue proprietà idratanti, è ottimo per preparare la pelle prima di prendere il sole per abbronzarsi in modo efficace e duraturo. Inoltre, ha degli effetti benefici anche sui capelli secchi e fragili che nutre e protegge dai raggi UV, contrastando la formazione della forfora e delle doppie punte.

Olio di argan per l’abbronzatura L’esposizione solare sottrae alla pelle la pellicola idrolipidica che funge da barriera protettiva nei confronti degli agenti esterni. Inoltre, i raggi ultravioletti innescano un’eccessiva produzione di radicali liberi, i principali responsabili della degenerazione e dell’invecchiamento cellulare, causando danni alla struttura dei tessuti cutanei. L’olio di argan è un ottimo rimedio per aiutare la rigenerazione cellulare e prevenire la secchezza della pelle conseguente all’esposizione al sole. Oltre ad avere proprietà idratanti, emollienti e nutritive, le gocce di olio di argan aggiunte alla crema solare intensificano la protezione dai raggi UV, permettendo di abbronzarsi in tutta sicurezza.

Per le sue proprietà lenitive e decongestionanti, l’olio marocchino funge anche da crema doposole; in questo caso, si consiglia di applicare poche gocce dopo la doccia. L’argan dona sollievo e riduce l’irritabilità cutanea in caso di scottature ed eritemi ed è altresì indicato contro le infiammazioni, le cicatrici e le smagliature. Ciò è dovuto alla sua capacità di stimolare il turnover cellulare, favorendo l’eliminazione delle cellule morte e consentendo la formazione di nuove.

L’olio di argan per i capelli In estate i capelli sono particolarmente stressati e indeboliti a causa dell’esposizione ai raggi UV e del contatto con sabbia e salsedine. I raggi ultravioletti tendono infatti a rendere le fibre capillari fragili e porose, oltre a decolorare i capelli; le alte temperature, associate alla salsedine, riducono notevolmente l’idratazione e la sabbia può irritare il cuoio capelluto, provocando desquamazione e prurito. Queste aggressioni atmosferiche portano al graduale indebolimento e assottigliamento dei capelli conseguente al degrado della cheratina, una proteina fibrosa costituita da lunghe catene di amminoacidi che rendono i capelli elastici e resistenti.

È scientificamente provato come le radiazioni solari provochino modifiche sia delle componenti chimiche del capello, che subisce la fotossidazione della parte esterna (cuticola) e di quella interna (corteccia), che di quelle fisiche, con una riduzione della resistenza che si traduce una maggiore caduta dei capelli.  Per prevenire questi danni ci viene in soccorso l’olio di argan, che nutre e ripara i capelli in profondità. Qualche goccia di olio applicata prima di esporsi al sole sul cuoio capelluto e sulle lunghezze permetterà di proteggere i capelli mantenendoli idratati, senza bisogno di aggiungere altri prodotti.

Può essere utilizzato anche come maschera idratante e per ristrutturare in profondità il fusto dei capelli. Usato con regolarità, l’olio di argan contribuisce a prevenire le doppie punte, a rendere i capelli lucidi e forti e a stimolare la circolazione sanguigna del cuoio capelluto, aiutando a prevenire la forfora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *