Giordania, scoperta un altro patrimonio dell’Umanità: la Seconda Piccola Petra

By | 12 Aprile , 2017
tempio-piccola-petra

In Giordania non si smette di scavare, nonostante la zona sia un immenso deserto per i due terzi del territorio. Tra sabbia e montagne, ci sono luoghi suggestivi, una cornice degna del principe Lawrence d’Arabia che sono situati siti archeologici mozzafiato, come Petra e la Piccola Petra, ma anche un sito archeologico totalmente inesplorato: esiste quindi una seconda Piccola Petra? In realtà, è più grande e a detta degli archeologi, anche più bella e suggestiva; una scoperta degna di essere considerata patrimonio dell’Umanità come la Città Rosa.

La notizia della scoperta della Seconda Piccola Petra doveva essere top secret, in quanto gli archeologi volevano dapprima studiarla a fondo per capirne l’origine, ma l’indiscrezione è trapelata grazie al sito SiViaggia, che a sua volta l’ha saputo da Valerio Massimo Manfredi, il quale si è recato in questi luoghi per una consulenza a proposito di un sito inesplorato. Consultate le immagini satellitari, non si riesce a localizzare il nuovo tesoro e patrimonio dell’Umanità giordano, ma l’esperto tornerà sul luogo a maggio 2017, accompagnato da 5 persone del suo staff, allo scopo di fare degli accertamenti.

Quindi, Petra, con il suo Tesoro, il Monastero, il Tribunale e le decine di monumenti funerari, non fosse l’unica città scavata nella roccia? Si presume di no, visto che esiste la Piccola Petra a pochi chilometri. Petra fu abbandonata intorno all’VIII secolo a causa di catastrofi naturali e alla crisi dei commerci. Ad oggi, le costruzioni di roccia ospitano famiglie di beduini, finché nel 1800 l’esploratore svizzero Johann Ludwig Burckhardt ha rivelato la sua esistenza al mondo, così come la Piccola Petra, scoperta subito dopo. L’esploratore inizialmente credeva che fosse parte integrante della città rosa nella roccia giordana.

Author: Elisabetta Coni

Web editor esperta in sport, curiosità, attualità, politica e gossip, in particolare reality show e talent