Scegliere le tapparelle migliori

By | 24 Luglio , 2020
tapparelle

Quando si ristruttura casa occorre pensare un po’ a tutto: pavimentazione, colori delle pareti, scelta degli infissi e dei serramenti. Un serramento molto importante sono le tapparelle, quegli avvolgibili che permettono di proteggere le nostre finestre. Molto usate in Italia e un po’ meno all’estero, le tapparelle sono presenti davvero in qualunque casa o ufficio. A cosa servono le tapparelle? Sicuramente esse permettono di proteggere i nostri ambienti dalla luce del sole, oscurando le finestre e, di conseguenza, isolare teoricamente gli ambienti. Le tapparelle possono essere di diverso tipo e realizzate con materiali diversi, proprio come spiegato su www.tapparelle24h.it, un sito specializzato principalmente in questo tipo di avvolgibile.

Tra le tapparelle migliori troviamo senza dubbio quelle in alluminio coibentato, che sono molto resistenti alle intemperie, come la grandine, e sono tra le più pregiate anche per il loro design. Ci sono poi quelle in PVC, un materiale plastico molto leggero che protegge l’ambiente isolando teoricamente. Quelle in PVC sono ideali per risparmiare nel lungo periodo su luce e gas, dato che mantengono calda o fresca la casa a seconda della stagione. Ci sono poi altri tipi di tapparelle, come quelle in legno, molto belle e pregiate anche se abbastanza robuste e pesanti. Infine troviamo le tapparelle in acciaio, ideali per proteggere la casa dagli accessi non desiderati come quelli dei ladri. Esse non possono essere alzate dall’esterno e non possono essere rotte facilmente.

La motorizzazione delle tapparelle, quando occorre

Se in casa ci sono bambini o anziani, le tapparelle in alluminio o legno possono essere difficili da alzare semplicemente utilizzando la corda in dotazione. Per facilitare questo compito è preferibile eseguire un’automazione, ovvero motorizzarle tramite un impianto elettrico. Grazie all’utilizzo di un semplice pulsante, le tapparelle di casa potranno così muoversi in alto e in basso con un click. La motorizzazione delle tapparelle in PVC non è molto richiesta, dato la leggerezza del materiale mentre quelle in acciaio blindate sono molto pesanti anche per i tipi più allenati.

Le tapparelle in acciaio quindi spesso vengono motorizzate in ogni caso, perché sarebbe molto difficile alzarle o abbassarle. La motorizzazione elettrica permette anche di preservare a lungo le tapparelle, poiché gli ingranaggi si usurano molto più lentamente. Ovviamente la motorizzazione può avere un costo non differente, ma nel lungo periodo questa “comodità” può far risparmiare in manutenzione.

Dove acquistare le tapparelle

Una volta che avrete fatto una buona panoramica su tutte le tipologie di tapparelle e aver individuato quali sono le migliori, allora sarà arrivato il momento di acquistarle. Noi consigliamo di acquistarle nei negozi specializzati in modo tale da avere anche una certa garanzia. Per quanto riguarda l’installazione, a meno che non si tratta di un avvolgibile pesante, è possibile anche montare in piena autonomia affidandosi a qualche guida. Basta una scala, un aiutante e il materiale necessario per montare correttamente una tapparella. Se avete qualche dubbio o proprio questa operazione non fa per voi, allora potrete affidarvi ad un fabbro in città o a una ditta specializzata.