Anche in Italia il mercato dei Pick up è in timida salita

By | 30 Giugno , 2016

Negli Stati Uniti i Pick up rappresentano una voce importante nel mercato delle autovetture, addirittura il Ford F150 da 25 anni è primo nella classifica delle vendite, con oltre mezzo milione di esemplari venduti ogni anno. Gli americani hanno una vera passione per questo genere di mezzi. Non altrettanta fortuna hanno in Europa ma il mercato è in espansione anche nel vecchio continente e con tanta fatica anche in Italia le vendite stanno crescendo.

In Europa il modello che sta riscuotendo maggiore fortuna è il Ford Ranger che nello scorso anno ha registrato vendite per 27.300 esemplari. Ben lontani dai livelli americani, dunque, ma le aziende hanno recepito l’incremento di richiesta e si stanno attrezzando. La Fiat presenta in un Porte aperte il 14 e 15 maggio il suo Fiat Fullback, che entra in competizione con altri già presenti sul mercato, della Ford, come detto, della Mitsubishi L200, Nissan Navara e Toyota Hilux, nato nel 1969 in Giappone e sbarcato l’anno successivo in Europa.

I costi variano da 27 mila a quasi 29 mila Euro ma Fiat presenta il suo nuovo Pick up al prezzo di oltre 33 mila Euro, ben 5 mila Euro in più di altri concorrenti decisamente più radicati nel mercato. Sarà dura rosicchiare terreno alla concorrenza con simili differenze di prezzo che non corrispondono, sostanzialmente a molti vantaggi in più.